Archivi tag: search remarketing

Remarketing in rete di ricerca. Da Analytics

Se non lo sapete sapevatelo! Da pochi giorni è attiva (per tutti) la possibiltà di usare le liste di Analytics per il remarketing in rete di ricerca.

Si procede come al solito. Unico barbatrucco: accertatevi (in Analytics > proprietà > Informazioni sul monitoraggio > Raccolta dati) che la voce “Remarketing” sia impostata su “Attiva”. Come qua sotto.

RSLA-GA

Il Remarketing Negativo su Rete di Ricerca

Che canzone metto che ricordi il Remarketing? In ufficio mi suggeriscono Virgin Radio (che trasmette sempre le stesse canzoni alla stessa ora), ma in realtà questo post parlerà di remarketing negativo. E quindi… cosa meglio di Ambra che canta “t’appartengo”?

Veniamo a noi… da qualche tempo è possibile creare delle campagne di Remarketing anche su rete di ricerca. Il principio è abbastanza semplice: utenti diversi possono cercare la stessa cosa ma con intenti diversi. Trovo che questo concetto sia perfettamente rappresentato da questa slide del “mio” corso AdWords.

Intento-diverso

In pratica: col remarketing su rete di ricerca possiamo adeguare l’offerta e/o la nostra comunicazione ai diversi target. Ma se un target lo volessimo escludere? Se per esempio volessimo rivolgere la nostra campagna solo ai nuovi utenti? beh, facile… mettiamo l’elenco principale come esclusione. Ahi ahi ahi Signora Longari, lei è caduta sul pisello!

Quanti di voi leggono il manuale di istruzioni quando comprano qualcosa? Beh ecco, io non faccio eccezione, solo che il più delle volte non leggo neanche la documentazione di Google 🙁 Ho sempre pensato che l’apprendimento per prove ed errori, quello tipico degli scimpanzé di Kohler, sia il migliore. Il problema è che dopo avere attivato le esclusioni, c’era una percentuale significativa di visitatori di ritorno che non avrebbe dovuto esserci. Svelato l’arcano: (cito dalla guida)

Le esclusioni sono disponibili solo per i seguenti tipi di campagne:

  • “Solo Rete Display – Remarketing”
  • “Solo Rete Display – Tutte le funzioni”
  • “Rete di ricerca e Rete Display – Tutte le funzioni”

Quindi, se abbiamo diviso Search e Display… beh, le esclusioni non funzionano di certo. E allora come facciamo?

Ricordiamoci che le campagne potenziate permettono di fare offerte “maggiorate del x%” o “diminuite dell’ Y%”. 

remarketing-negativo

Cosa ho fatto? Ho aggiunto come segmento “positivo” quello che comprende “tutti i visitatori” e per questo segmento ho ridotto l’offerta del 90%. In questo modo non avremo la certezza assoluta che i “già visitatori” non vedano gli annunci, ma l’offerta per questo tipo di utenti sarà talmente bassa da avere pochissime chance di vincere l’asta per la parola chiave. (Ho messo il 90% perché non è possibile scendere oltre). Ho anche scelto il targeting “solo offerta” perché in caso contrario, avrei selezionato solo i già visitatori e per essi avrei fatto un’offerta praticamente nulla, con “solo offerta” invece ho la garanzia di “catturare tutti”: per i nuovi utenti sarà attiva l’offerta che ho impostato e per i visitatori di ritorno sarà attiva un’offerta ridotta del 90% rispetto a quella standard.