Le corrispondenze variante-simile di Eugenio

Oggi il Fucsia Blog si trasforma in Radio Marilù con improbabili dediche e richieste. E la dedica è un’autodedica. Questa:

Perché ho scoperto di soffrire anche io dell’ #EugenioFX?

Bello pavoneggiarsi delle campagne con tre tipi di corrispondenza. E siccome sono astuta, ovvio che uso le corrispondenze negative inverse esatte e inverse a frase. Peccato però che sono distratta e mi dimentico di deflaggare l’includi le varianti simili.

variantio-simili

Risultato… tutte le parole chiave sono molto simili, e spesso quello che le differenzia è solo una lettera o uno spazio, Non dico di avere annullato completamente i vantaggi delle moltiplicazione delle corrispondenze, ma ne ho ridotto (parecchio) l’efficacia. Quindi il premio eugenio oggi va a me :'(

 

3 pensieri su “Le corrispondenze variante-simile di Eugenio

  1. marco

    Ciao Rossella , grazie per le condivisioni preziose …
    Una cosa mi chiedo in continuazione s, ti faccio gli esempi per spiegarmi meglio, abbiamo queste 3 campagne con le relative chiavi :

    Gruppo 1)
    pentole in acciaio
    pentole in acciaio con coperchio
    pentole in acciaio usate

    Gruppo 2)
    ” pentole in acciaio ”
    ” pentole in acciaio con coperchio ”
    ” pentole in acciaio usate ”

    gruppo 3)
    [ pentole in acciaio ]
    [ pentole in acciaio con coperchio ]
    [ pentole in acciaio usate ]

    supponiamo ora di inserire le kw inverse per ogni campagna :

    Gruppo 2)
    [ pentole in acciaio ]
    [ pentole in acciaio con coperchio ]
    [ pentole in acciaio usate ]

    Gruppo 3)
    ” pentole in acciaio ”
    ” pentole in acciaio con coperchio ”
    ” pentole in acciaio usate ”

    Gruppo 1) in questo caso ? non ci vanno …o vanno inserite le Kw a frase e esatta ?

    Grazie mille per l’aiuto 🙂

    Rispondi
    1. rosserva Autore articolo

      Ciao Marco,
      In realtà é abbastanza semplice. Il gruppo in esatta, proprio perché in esatta, non ha bisogno di negative. Il gruppo a frase ha bisogno delle negative esatte, mentre il gruppo generico deve avere come negative le esatte e le frasi. (e mi raccomando, scegli di non includere le varianti simili). In questo modo nessuna delle parole chiave potrà entrare in conflitto con le altre.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *