Gargamella, i Product Ads e il Remarketing

Da leggere ascoltando “non si esce vive dagli anni ’80” degli Afterhours “ho valutato i pro e i contro di una vita rampante scoprendo che l’amore passa l’herpes è per sempre”.

Gargamella e i Puffi sono una cosa decisamente anni ’80. Come li combino con i Product Ads e il Remarketing nello stesso post? E magari dandoci anche un senso compiuto? Sul senso compiuto non garantisco, ma un’idea mi è venuta.
gargamella

Diamo una lettura superficiale dei dati. Con superficiale intendo “leggiamoli con una logica last cookie wins”.

Nel 2013 la campagna Product Ads del mio cliente preferito (sempre lui: svetta felice nella hit parade dei miei clienti “mai più senza”) ha registrato dei dati abbastanza 😆 interessanti:

  • ROI “di Analytics” = 2.434,69% (fatturato-costo clic)/costo dei clic
  • Margine “sempre di Analytics”= 96,05% (fatturato-costo clic)/fatturato

Nello stesso anno, le varie campagne di Remarketing hanno dato risultati altrettanto interessanti:

  • ROI “di Analytics” = 1.749,34% (fatturato-costo clic)/costo dei clic
  • Margine “sempre di Analytics”= 94,59% (fatturato-costo clic)/fatturato

Ci sarà modo di avere dei risultati … interessanti al quadrato?

Passiamo al report sulle conversioni indirette (Google Analytics) per i Product Ads

Mcf-PLA

 In pratica, i PLA hanno avuto il 54% delle transazioni indirette in più rispetto alle “transazioni ultima interazione”.  Questo report mi sta forse dicendo che nel 2013 i Product Ads sono stati più efficaci come “assist” che non come ultimo punto di contatto? E quanto alle conversioni “prima interazione“?

MCF-prima_interazione

 Ah ecco… se attribuissimo la conversione alla prima interazione anziché all’ultima avremmo il 71% delle conversioni in più, che è un pò come dire che Ciccio di Nonna Papera che cerca il prodotto X è inizialmente “attratto” dall’annuncio con scheda di prodotto. E questo non sarebbe neanche difficile da capire… Prodotto e Prezzo: ciccio ha tutti gli elementi per capire che cliccando sull’annuncio “atterrerà” nel posto giusto. 

Quest’osservazione però a me ha fatto pensare “Eureka… Io voglio essere onnipresente per i nuovi visitatori”. Potrei con il remarketing, ma non si può abbinare con i PLA… non posso scegliere i segmenti di pubblico.

Pla-impostazioni

Siamo sicuri che non si possa fare?

Se anziché “annunci con scheda di prodotto” scegliessimo “tutte le funzioni” ecco che i segmenti compaiono

pla-remarketing

Siccome con questa campagna di Plaremarketing voglio mostrare gli annunci SOLO ai Ciccies (tutti  i cicci benzina) che non sono mai stati nel mio sito, cioè solo a nuovi visitatori, escludo “tutti i visitatori” (anziché aggiungere una lista di remarketing).  Sceglierò targeting e offerta in modo che vengano soddisfatte entrambe le condizione (pla e remarketing), farò delle offerte CPC più alte e dedicherò la maggior parte del budget a disposizione per i PLA al Plaremarketing.

Ecco fatto: Product Ads e Remarketing.

N.b. Fin’ora il ragionamento è solo una speculazione, non l’ho ancora verificata “dati alla mano”. Ma funzionare… funziona,

Un pensiero su “Gargamella, i Product Ads e il Remarketing

  1. Giovanni

    Ottimo il trick di spuntare “tutte le funzioni” non ci avevo pensato, in effetti sembra semplice ed efficace, anche se non avevo preso in considerazione il ragionamento inverso (cioè escludere “tutti i visitatori”) per andare quindi a settare una campagna ad hoc utilizzando un cpc + alto ed escludendo i visitatori di ritorno. Statistiche alla mano sembrerebbe ottimo.

    Se ti va tienici aggiornati sull’andamento quando le statistiche avranno abbastanza dati da poterci trarre delle considerazioni.

    Ciao!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.